Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Ghostwire Tokyo tra sequel e DLC nelle parole del game director

Ghostwire Tokyo non finisce qui.

L'esclusività temporanea PS5 Ghostwire: Tokyo è stata una delle uscite da non perdere di inizio 2022 e anche se è passato poco tempo dalla sua uscita, lo studio guarda al futuro, come spiegato dal director del gioco nella sua ultima intervista.

Kenji Kimura lo ha dichiarato attraverso un'intervista con IGN Japan. Il suo gioco Ghostwire: Tokyo, sviluppato da Tango Gameworks e pubblicato da Bethesda Softworks, ha ricevuto un'accoglienza mista da parte della stampa e dei giocatori, ma la bellezza e la profondità del suo universo hanno ottenuto consensi unanimi, in particolare attraverso la fedele riproduzione di Tokyo.

"È un progetto che mi ha davvero colpito, quindi quando sarò un po' più calmo e tranquillo, penso che troverò idee per DLC e sequel, e sono sicuro che vorrò fare qualcosa. Non ho ancora deciso niente. Quindi non posso dire niente con precisione".

Cover image for YouTube videoGHOSTWIRE TOKYO | LA RECENSIONE

È certo che lo sviluppo di questo titolo colossale deve aver richiesto molte energie da parte di Kenji Kimura e dei suoi team, ma il director sta già pensando al futuro.

Fonte: GamesRadar

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

GhostWire: Tokyo

PS4, PS5, Xbox One, PC

Related topics
A proposito dell'autore
Commenti