Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nonna Skyrim ha avuto seri problemi di salute e aveva dimenticato come giocare al gioco di Bethesda

Fortunatamente Nonna Skyrim sembra stare meglio ora.

Shirley Curry, affettuosamente chiamata "Skyrim Grandma" dai suoi fan, è in via di guarigione dopo un ictus che l'ha colpita nel sonno.

Curry, che gioca a Skyrim sul suo canale YouTube dall'inizio del 2011, condivide regolarmente video di gameplay con una legione di fan adoranti. Il 28 febbraio, Curry ha rivelato agli spettatori di aver subito un ictus nel sonno. Insieme a questo aggiornamento, aveva notizie alquanto allarmanti da condividere in un aggiornamento: aveva in gran parte dimenticato come si gioca a Skyrim.

Fortunatamente, Curry ha confermato di aver iniziato una terapia dopo aver fornito agli spettatori il resoconto di ciò che aveva combinato in seguito all'ictus. Da allora, ha pubblicato regolarmente post, rivelando anche un regalo di Bethesda: dei fiori. Mostrando un bouquet di girasoli, rose e un ulteriore assortimento di fiori, ha sorriso alla telecamera.

In questo momento, Curry sembra stare bene nonostante le sue precedenti battute d'arresto. Nel suo ultimo vlog, pubblicato l'8 marzo, è apparsa di buon umore mentre si rivolgeva ai suoi "nipoti" (i suoi spettatori).

La donna si è mostrata sorridente mentre chiedeva ai fan cosa avrebbero voluto vedere in attesa di tornare a giocare. La speranza è che Nonna Skyrim si riprenda presto e che torni nel suo mondo di gioco preferito.

Fonte: Gamesradar.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli