Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

League of Legends: la nuova Summoner's Rift

Le prime immagini e il primo streaming live.

Dopo l'annuncio di Riot dei giorni scorsi, oggi sono stati diffusi i primi screenshot che mostrano più nel dettaglio tutte le modifiche apportate alla mappa Summoner's Rift.

Gli sviluppatori sono scesi nel dettaglio di alcune modifiche apportate. La prima riguarda la mesh di gioco ovvero la mappa, invisibile ai giocatori, che indica al motore del gioco quali parti del terreno sono attraversabili e quali siano dei muri. Con la nuova veste grafica si è anche affinata la mesh facendola combaciare meglio ai modelli 3D.

La seconda modifica riguarda la telecamera. Per non svantaggiare gli utenti che capitano nella base alta la visuale è stata lievemente modificata nell'inclinazione e nella distanza dal campo di gioco riducendo al minimo possibile gli svantaggi.

Altra modifica estetica rilevante riguarda tutti i mostri che saranno affini al nuovo stile grafico e meglio animati, così come i minion che avranno dei nuovi modelli poligonali più dettagliati (ed a quanto mostrato negli screenshot, la fazione superiore cambierà di colore dal viola al rosso).

Infine i mostri neutrali oltre alla rivisitazione estetica, avranno anche una rivisitazione nel gameplay e nella loro pericolosità. Ma non ci è ancora dato sapere quali.

Per vedere queste ed altre modifiche questa serà andrà in onda un live streaming della nuova mappa in fase beta.

A proposito dell'autore

Avatar di Marco Vitiello

Marco Vitiello

Contributor

Videogiocatore fin dai tempi del primo Super Mario su Atari, è cresciuto a pane e The Games Machine. Esperto di GdR pen&paper, bazzica spesso per le fiere del fumetto di tutta Italia dove fa incetta di gadget. Toglietegli tutto ma non videogiochi, cinema e serie TV.

Commenti