Se sei un appassionato di titoli come Dark Souls o Bloodborne tanto da conoscere pressoché a memoria ogni zona e ogni pattern nemico, e hai il desiderio di imbarcarti in un'impresa unica quale potrebbe essere la sfida più adatta e soprattutto originale?

Siamo ormai abituati agli speedrunner ma terminare un gioco utilizzando una periferica pensata per un gameplay completamente diverso è una sfida decisamente più originale anche se non completamente innovativo (questo tipo di playthrough era già stato provato con Dark Souls 2).

L'utente Bearzly ha quindi deciso di imbarcarsi nell'impresa di completare Bloodborne utilizzando il controller di Guitar Hero. Il giocatore in questione aveva già completato l'esclusiva PS4 per tre volte e quindi conosceva piuttosto bene le diverse zone e i nemici da affrontare ma la sfida stava soprattutto nell'utilizzare una periferica così inadatta per un gioco così complesso.

Per capire al meglio le gesta di Bearzly date un'occhiata al control scheme utilizzato e ad un riassunto (sono presenti degli SPOILER) del suo playthrough.

Fonte: Kotaku

1

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle