Fallout 76: cosa sappiamo finora del Vault 76?

Il Vault era già stato citato in Fallout 3 e Fallout 4, facciamo il punto sulle informazioni che abbiamo.

Di Fallout 76, il nuovo capitolo della celebre serie di RPG Bethesda, sappiamo davvero pochissimo. Del Vault 76 invece, quello che vediamo nel brevissimo trailer del gioco, di informazioni ne abbiamo a bizzeffe e potrebbero essere utili per tessere qualche teoria sulla trama al centro del nuovo videogioco e sul ruolo che avrà il Vault nello stesso.

La prima menzione del Vault 76 di cui siamo stati testimoni risale a Fallout 3, quando potevamo trovare all'interno della Cittadella, il quartier generale della Confraternita d'Acciaio, un terminale che elencava la posizione e le specifiche del Vault. Sappiamo grazie a quel terminale che il 76 è uno dei pochi Vault di controllo, quelle strutture che si occupano di immagazzinare e analizzare i dati degli esperimenti di tutti gli altri impianti della Vault-Tec.

Dallo stesso terminale scopriamo inoltre che il Vault si trova nello stato americano della Virginia, forse in West Virginia, dato che nel trailer possiamo ascoltare chiaramente le note di Country Road. È possibile scovare un altro riferimento al Vault 76 nel DLC di Fallout 3 Mothership Zeta, e nella stessa introduzione di Fallout 4 dove un giornale parla dell'apertura del Vault 76 in occasione del tricentenario degli Stati Uniti d'America. Il terminale in Fallout 3 raccoglie inoltre i dettagli tecnici del Vault, che vi riportiamo in calce così come appaiono su Polygon:

  • Inizio della costruzione: febbraio 2065
  • Completamento della costruzione: ottobre 2069
  • Occupanti: 500
  • Durata: 240 mesi
  • Sistema computerizzato:Brainpower 4
  • Alimentazione primaria: LightLife Geo-Thermal
  • Alimentazione secondaria: energia nucleare General Atomics
  • Equipaggiamento non-standard: nessuno

Per quanto riguarda l'intervallo temporale in cui sarà ambientato il gioco, Fallout 76 dalle premesse potrà probabilmente raccontare una storia unica all'interno dell'universo Fallout. Sappiamo come il Vault sia stato chiuso nel 2076, un anno prima dello scoppio (e dell'immediata conclusione) della Grande Guerra che ha devastato l'intero pianeta Terra.

Fallout_76_pip_boy_data

La sua apertura era prevista 240 mesi dopo la chiusura, 20 anni, ma all'inizio del trailer di Fallout 76 possiamo notare sul Pip Boy la data del 27 ottobre 2102. Il gioco potrebbe quindi ambientarsi 27 anni dopo la Grande Guerra, un periodo troppo breve per vedere scomparsi gli effetti dell'apocalisse atomica sulla superficie.

Insomma, potremmo forse giocare al primo Fallout che si ambienti interamente dentro a un Vault, oppure a quello che si occuperà di raccontare il primo contatto dell'umanità con il mondo apocalittico post Grande Guerra. Quale delle due opzioni preferireste? Cosa vi aspettate da Fallout 76?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Death Stranding ha un adorabile easter egg legato ai compleanni dei giocatori

Ecco perché il gioco chiede di inserire la vostra data di nascita.

La storia di Half-Life: Alyx si colloca tra Half-Life e Half-Life 2

Alla creazione ha preso parte anche un gruppo di ex membri dello studio che ha creato Firewatch.

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza