Tra meno di un mese PlayStation Classic sarà disponibile, si tratta di una piattaforma unica che offrirà una selezione dei 20 migliori titoli della storica PS1, il tutto al costo di 99$.

Come riporta Comicbook, sembra però che le prime impressioni non siano delle migliori, ad esempio su Twitter l'utente Satomii si lamenta di una scarna interfaccia utente, nessun segno di personalità, uno slot di salvataggio per ogni gioco e del fatto che regioni differenti avranno diversi giochi.

Per Kotaku invece, il sistema funziona ma il tutto si presenta in maniera abbastanza piatta, a parte uno screensaver che parte dopo alcuni minuti di inattività e la possibilità di usare un codice QR per caricare i manuali dei giochi. Perfino il menu di selezione dei titoli lascia l'amaro in bocca, senza nessun tema o effetto sonoro nostalgico.

Secondo Eurogamer i titoli disponibili non reggono il confronto con le offerte di NES Classic e SNES Classic, senza contare che non rappresentano i classici PS1 (o almeno solo in parte). Anche l'emulatore integrato non è dei migliori.

Il parere di IGN è che il sistema potrebbe essere divertente ma da una sensazione di incompletezza, secondo la testata una volta passato l'effetto nostalgia, perderete interesse verso PlayStation Classic dopo un paio d'ore.

Cosa ne pensate? Qual'è secondo voi il maggior difetto di PlayStation Classic?

Commenti (54)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti