Fallout 76: l'aggiornamento di luglio renderà la vita più semplice ai nuovi arrivati

E il cibo si deteriorerà più lentamente.

Bethesda ha svelato le novità in arrivo con l'aggiornamento di luglio di Fallout 76, che punta a rendere più semplice la vita ai nuovi arrivati o dei giocatori che intendono ricominciare la loro avventura nell'Appalachia con un nuovo personaggio.

Come riporta Eurogamer.net, la patch 11 sarà disponibile a metà mese, e farà sì che le meccaniche e le sfide dell'MMO siano introdotte in maniera più graduale e meno invasiva. I personaggi sotto al livello 25 pagheranno meno tappi per il viaggio rapido, ad esempio. Quelli sotto al 15 invece avranno una resistenza maggiore alle malattie. Inoltre, le ricompense di alcune sfide iniziali verranno sostituite con oggetti e scorte che aiuteranno i nuovi abitanti a sopravvivere meglio.

Verrà anche ridotto il livello di difficoltà di alcune creature nelle zone all'interno del Cumulo di Cenere, della Scissione Selvaggia e della Valle Tossica affinché i giocatori non si scontrino subito con nemici troppo ostici una volta usciti dalla Foresta.

La Patch 11 migliorerà le descrizioni di oggetti leggendari, ricette di creazione e modifiche. In particolare gli oggetti leggendari mostreranno tutti i gli attributi e non solo il primo. Inoltre verrà fornita la descrizione degli oggetti derivati dalla creazione con le ricette o le modifiche nei menu di esaminazione, commercio, vendita o del contenitore.

fallout_76

Un'altra novità di rilievo della patch è che i cibi crudi e flussi dureranno il 50% in più prima di guastarsi. Inoltre, cibi e bevande non si deterioreranno più dopo aver usato il viaggio rapido. Per l'elenco completo dei cambiamenti in arrivo vi consigliamo di leggere il post sul sito ufficiale del gioco.

Fallout 76 è disponibile nei negozi per PS4, Xbox One e PC.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Black Desert per PS4 ha una data di uscita

L'MMO di Pearl Abyss in arrivo anche sulla console di Sony.

The Elder Scrolls Online: Elsweyr, l'avventura tabletop di Bethesda è stata rimossa per plagio

Parti della storia sarebbero state prese da un modulo di avventura di Dungeons & Dragons.

Rare sta lavorando a una nuova IP next-gen che piacerà a chi apprezza giochi come Sea of Thieves?

La storica software house potrebbe continuare sulla strada dei game as service.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza