Resident Evil 4 Remake riceve la 'benedizione' del creatore della serie Shinji Mikami

Sì al remake, purché sia buono come l'originale.

Il rumoreggiato Resident Evil 4 Remake non è stato annunciato ufficialmente, ma è stato approvato dal creatore originale Shinji Mikami nel corso di una recente intervista con IGN. Il celebre sviluppatore ha detto di essere favorevole a una nuova versione del gioco, con la sola condizione che sia buono come l'originale.

Si dice che il remake di Resident Evil 4 uscirà nel 2022, mentre Resident Evil 8, dovrebbe arrivare nel 2021. Per quanto riguarda Mikami, il creatore della serie non dovrebbe essere coinvolto nei lavori per un ipotetico remake, in quanto impegnato nello sviluppo di GhostWire: Tokyo con il suo studio Tango Gameworks.

Tra i numerosi rumor su RE4 Remake, alcuni indicavano il titolo in sviluppo presso M-Two Inc., studio così chiamato poiché Tatsuya Minami (ex CEO di PlatinumGames) e Mikami sarebbero state le "due M", ma Mikami si è in seguito ritirato dal progetto per motivi sconosciuti.

Mikami ha anche affermato di aver solo "visto un video di Resident Evil 2 Remake". Tuttavia, ha pensato che "fosse molto buono" e ritiene che "continueranno a rifare questi giochi poiché stanno vendendo bene".

resident_evil_4_850x560

Secondo quanto riferito, lo studio principale di Resident Evil 4 Remake è M-Two Inc., che ha co-sviluppato quest'anno Resident Evil 3 per PC, PS4 e Xbox One.

Che ne dite?

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza