Fallout 76 un flop che merita una seconda possibilità? Bethesda ci spera

Lo studio vuole riconquistare i fan.

Fallout 76, un titolo live service multiplayer basato sul popolare franchise di Fallout, sembrava una buona idea, ma ha avuto un lancio a dir poco problematico. Per un bel po', è sembrato che i problemi con il titolo non finissero mai e che i fan forse non volessero esattamente ciò che Bethesda aveva offerto.

Tuttavia, nel corso degli anni Bethesda ha lavorato molto sul gioco, trasformandolo in qualcosa di completamente diverso e simile a un titolo Fallout più tradizionale, grazie a una raffica di aggiornamenti. Ora, il team spera che i giocatori diano una seconda possibilità al gioco.

Parlando con Newsweek, il design director Mark Tucker è entrato nei dettagli riguardo la continua evoluzione del gioco. Lo sviluppatore ha descritto in dettaglio come il feedback dei fan e i beta test hanno contribuito a trasformare il gioco in quello che è oggi e delinea come il titolo ora sia più vicino a quello che molti fan delusi volevano dall'inizio.

"Abbiamo ascoltato feedback come 'questo non sembra un gioco di Fallout' [e] dal lancio abbiamo apportato modifiche significative. Questo è ora un gioco molto guidato dalla trama. Avrete delle ottime interazioni con gli NPC e alcune scelte interessanti. C'è molta narrazione profonda in corso. Se siete fan della storia, o fan dei giochi di ruolo tradizionali come me, ora c'è molto che potete esplorare. Quindi, per favore, dategli una possibilità".

Fallout 76 è ora disponibile su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X/S, Xbox One e PC.

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza