Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PC vs PS5 sul ray tracing: Digital Foundry analizza Chernobylite

Vediamo come si comporta Chernobylite con ray tracing su PC e PS5.

Gli esperti di Digital Foundry hanno deciso di analizzare la versione next-gen di Chernobylite su PC e PS5, dando particolarmente attenzione al ray tracing.

Sappiamo che su Xbox Series S ci sono stati problemi con il ray tracing, ma sembra che anche su PC ci siano stati alcuni ostacoli.

Stando alla redazione britannica, infatti, anche disponendo di una NVIDIA RTX 3090 e del DLSS ci sono difficoltà nel gestire il ray tracing. Per questo motivo, su PS5 il team è sceso necessariamente a compromessi.

DF riferisce che sulla console di Sony, gli sviluppatori hanno usato il il preset ray tracing basso presente su PC. Abbassando la risoluzione a 1512p, il team è riuscito a ottenere 30 FPS stabili.

Guarda su YouTube

Nonostante il risultato sia considerato ottimo, per Alex Battaglia di Digital Foundry c'è spazio per una migliore ottimizzazione, con possibili aggiornamenti futuri che potrebbero migliorare Chernobylite su PS5.

Fonte: Digital Foundry.

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

Chernobylite

PS5, Xbox Series X/S, PC

Related topics
A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.
Commenti