Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Ubisoft Quartz ed il flop NFT non fanno cambiare idea alla società: 'E' un grande cambiamento per i fan'

Ubisoft va dritta per la sua strada.

Ubisoft prevede di continuare a investire negli NFT, nonostante il contraccolpo estremamente negativo al sistema Ubisoft Quartz recentemente annunciato. In una recente intervista, l'editore ha discusso del contraccolpo dei fan alla rivelazione di Quartz, definendolo un "grande cambiamento" per i fan.

"Abbiamo ricevuto molti feedback dall'annuncio e ascoltiamo sia l'incoraggiamento che le preoccupazioni", ha affermato Didier Genevois, direttore tecnico blockchain di Ubisoft. "Capiamo da dove viene il sentimento verso la tecnologia e dobbiamo continuare a tenerlo in considerazione in ogni fase del processo". Genevois ha continuato: "Questo esperimento ha lo scopo di capire come la proposta di valore può essere accolta e abbracciata dai nostri giocatori. Sappiamo che è un cambiamento importante che richiederà tempo, ma rimarremo fedeli ai nostri tre principi".

Secondo un recente rapporto, alcuni sviluppatori Ubisoft sono stati estremamente scontenti della decisione dell'azienda di aggiungere token non fungibili (NFT) ai suoi giochi.

Ubisoft Quartz è pubblicizzato da Ubisoft come "la prima piattaforma per NFT giocabili ed efficienti dal punto di vista energetico nei giochi AAA". Lanciato questo mese in versione beta con la versione PC di Tom Clancy's Ghost Recon Breakpoint, consente ai giocatori di acquisire "Digits", oggetti come veicoli, armi e pezzi di equipaggiamento collezionabili nel gioco.

Fonte: KitGuru

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti