Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Fallout 4: un giocatore ha speso più di 30 ore esplorando i fondali oceanici

L'esplorazione è stata immortalata in video e in una galleria di immagini.

Si è parlato parecchio di Fallout 4, dei suoi difetti e dei suoi pregi e ovviamente anche della grandezza della mappa proposta dal titolo Bethesda.

Quello del nuovo capitolo della serie non è uno degli open-world più vasti dell'universo videoludico ma è sicuramente uno dei più ricchi dal punto di vista dei contenuti e delle zone da esplorare. Il mondo creato per questo Fallout è, in ogni caso, occupato da una vasta porzione di oceano o laghi i cui fondali sono esplorabili grazie a qualche accorgimento.

L'utente di Reddit, Lavonicus, ha deciso di spendere ben 30 ore di gioco per esplorare quasi ogni centimetro delle zone subacqueee condividendo la propria avventura attraverso una galleria di immagini e una serie di video.

Lavonicus è riuscito a trovare alcune zone interessanti anche se, considerando la grandezza delle zone oceaniche, ci saremmo aspettati qualcosa di più. In ogni caso Bethesda potrebbe sfruttare questi ambienti all'interno di un DLC.

Cosa pensate di un eventuale DLC ambientato in una zona subacquea? Avete dato un'occhiata all'arma subacquea scoperta da un modder?

Fonte: VG247.com

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti