Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Assassin's Creed III - La Guida, Sequenza 6 (seconda parte)

Concludiamo la sesta sequenza con il Tea Party, Negoziati ostili

Assassin's Creed III - La Guida, Sequenza 6, il Tea Party, Negoziati ostili (Seconda Parte)

Sequenza 6- Il Tea Party

Dopo la scena narrativa dovete liberarvi delle pattuglie di guardia indicate sulla mappa, operazione non troppo complicata, visto che si tratta di 4 o 5 soldati al massimo. Una volta liberata la strada verso le barche, salite a bordo e assicuratevi di proteggere i compagni dagli assalti dei soldati inglesi, trovando al tempo stesso il tempo di raccogliere le casse a bordo per gettarle in mare.

Per evitare problemi potete approfittare delle pause tra un'ondata di nemici e l'altra per gettare le casse in mare, per poi concentrarvi completamente sul combattimento. Durante gli scontri assicuratevi anche di lanciare almeno tre guardie in acqua, semplicemente pressandole a forza di attacchi, oppure con il giusto contrattacco.

Continuate a eseguire queste operazioni finché non partirà la sequenza narrativa che porrà fine al Boston Tea Party.

Sequenza 6- Negoziati ostili

La nuova missione richiede di infiltrarsi all'interno dell'ennesima zona sorvegliata, questa volta nella Frontiera. Raggiungete il fiume e fate attenzione alle guardie appostate sulla piattaforma galleggiante. Seguite il corso d'acqua, attraversatelo e raggiungete le grandi rocce che ostruiscono il passaggio.

Arrampicatevi sulla sinistra sfruttando i numerosi appigli naturali e, una volta in cima, salite sugli alberi per guadagnare ulteriormente terreno senza rischiare di essere individuati. Arrampicatevi in cima alle rocce e spostatevi sulla sinistra per evitare le guardie di ronda. Appena la strada sarà agibile, correte sul blocco di pietra a sinistra e salite di nuovo sugli alberi fino a raggiungere la cima della struttura rocciosa.

Attendete il passaggio delle guardie e, poco più avanti, verrete accolti da una sequenza narrativa. A questo punto verrete riposizionati automaticamente in una zona diversa da quella in cui vi trovavate, da cui dovrete muovervi rapidamente per raggiungere il tetto della casa.

Per la sincronizzazione massima, infatti, dovete evitare vittime tra i nativi americani. Appena assumerete il controllo di Connor, quindi, salite sugli alberi, saltate sul tetto della casa, inquadrate Johnson e uccidetelo dall'alto. Dopo la sequenza narrativa

Correte immediatamente verso le rocce, fino a trovare il tronco di un albero caduto in bilico sul precipizio. Percorretelo di corsa e, da lì, tuffatevi direttamente nell'acqua sottostante. Una volta riemersi nuotate con tutta calma fuori dall'area sorvegliata e completate la Sequenza.

Walktrough

Torna all'indice di Assassin's Creed 3: Guida, Soluzione, Obiettivi e Trofei.

A proposito dell'autore
Avatar di Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Contributor

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Commenti