Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Battlefield 2042 verso il free-to-play forse solo nella modalità Portal

La nuova direzione di Battlefield 2042 riguarderebbe solo una modalità.

Sappiamo un po' tutti come Battlefield 2042 rappresenti un grosso passo falso di DICE ed Electronic Arts, dopo tanti problemi di sviluppo e decisioni azzardate. Nonostante il cuore dell'offerta sia comunque abbastanza solido, nelle sue tre modalità principali, le diverse mancanze contenutistiche e un equilibrio di gioco non ancora ottimale, hanno spinto diversi giocatori in altri lidi, come Halo Infinite.

A proposito di Halo: visto il successo della modalità free-to-play del suo multiplayer, Electronic Arts starebbe pensando di trasformare Battlefield 2042 in questo tipo di prodotto, ma rispetto a quanto sapevamo di questa faccenda, ci sarebbe una grossa novità. Il giornalista Tom Henderson, ha avuto modo di discutere dei piani futuri del publisher, che porterebbero l'FPS DICE ad avere solo una delle sue modalità in miniera gratuita: Portal.

Questa modalità si presenta come un contenitore di asset provenienti da Battlefield 3, Battlefield 1942 e Bad Company 2, permettendo ai giocatori di creare partite il cui limite è soltanto la fantasia. È la modalità più giocata in assoluto è sarebbe un buon viatico per convincere diversi utenti ad acquistare l'esperienza completa. Ci sarebbe anche Hazard Zone, una sorta di battle royale a squadre, ma è molto più difficile che possa attecchire vista la concorrenza spietata.

Il 1° febbraio, EA dovrà comunicare i primi dati economici effettivi di Battlefield 2042, il che potrebbe essere un buon momento per annunciare questo cambiamento radicale.

Fonte: Gamespot.com

Commenti

More News

Ultimi Articoli