Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Call of Duty arriverà su Xbox Game Pass ma rimarrà su PlayStation è la 'promessa' di Phil Spencer

Altre dichiarazioni di Phil Spencer su Call of Duty.

Durante il Tokyo Game Show 2022 Phil Spencer, capo della divisione gaming di Microsoft, ha ripetuto la sua intenzione di portare l’intera serie di Call of Duty su Xbox Game Pass e tuttavia garantisce che il rinomato titolo FPS resterà anche su PlayStation.

Ne ha parlato durante una intervista ai giornalisti di Game Watcher, riflettendo sul futuro della serie dopo l’acquisizione (ancora da completare ed in verifica dai vari enti anti-trust) di Activision Blizzard da parte dell’azienda di Redmond. Spencer ha dichiarato

Guarda su YouTube

"noi di Microsoft crediamo che Call of Duty continuerà a esistere su console PlayStation. Non si tratta solamente di un pensiero, l'obiettivo di Microsoft non è quello di eliminare Call of Duty da PlayStation"

Parlando poi di CoD, Spencer ha parlato del suo arrivo sul Xbox Game Pass, dichiarando:

"il processo di acquisizione è ancora in corso, ma quando tutto sarà completato abbiamo già spiegato che porteremo la serie di Call of Duty nel Game Pass. L'acquisizione di Activision farà di Call of Duty una parte integrante del nostro servizio in abbonamento".

Stando agli analisti di settore, è proprio questo il maggior timore di Sony che la spinge a mettersi di traverso il più possibile a questa acquisizione, e non la possibilità di monopolio sullo sparatutto. Continuano insomma le mosse da parte di Microsoft per tentare di convincere gli enti anti-trust della bontà della sue intenzioni su questo contestato acquisto.

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

Call of Duty Classic

PS3, Xbox 360

Related topics
A proposito dell'autore

Raffaele Fasano

Staff Writer

Commenti