Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

'Call of Duty sarà esclusiva Xbox ma Warzone rimarrà multipiattaforma' per Jeff Grubb

Il noto giornalista e insider parla del destino di Call of Duty.

In seguito all'accordo tra Microsoft e Activision Blizzard, tutti si chiedono come si comporterà il colosso di Redmond per quanto riguarda l'esclusività dei giochi.

Come saprete, Activision Blizzard sviluppa alcuni dei giochi più popolari, come World of Warcraft, Diablo, Overwatch e, soprattutto, Call of Duty.

Quindi la domanda è: come gestirà Microsoft un franchise così popolare in grado di spostare enormi quantità di denaro? Dopo un'acquisizione di tale portata, la società potrebbe rendere il gioco esclusivo per le piattaforme Xbox, ma c'è chi la pensa diversamente, come il noto giornalista e insider Jeff Grubb.

Secondo Grubb, Call of Duty potrebbe diventare un'esclusiva Xbox, ma non Warzone. Il battle royale free-to-play potrebbe rimanere un titolo multipiattaforma, secondo il giornalista:

"Warzone rimarrà multipiattaforma, ma penso che i giochi principali di Call of Duty diventeranno esclusivi. Microsoft ha già esaminato ogni scenario con Bethesda e ha stabilito che l'esclusività per Game Pass è il modo migliore per raggiungere i suoi obiettivi".

Probabilmente, in molti saranno d'accordo con Jeff Grubb: Microsoft potrebbe lanciare i titoli della serie solo su Xbox mentre il battle royale rimarrà disponibile anche su PlayStation.

Che ne pensate?

Fonte: Twitter.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli