Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Halo Infinite: 'Craig il Brute' è già un meme e anche 343 Industries lo adora

Il nuovo meme sta spopolando sul web.

Durante l'evento Xbox Series X, 343 Industries ha mostrato un nuovo trailer di gioco per Halo Infinite. In nove minuti, il trailer fornisce alcune informazioni piuttosto importanti che ci consentono di da uno sguardo a cosa aspettarsi dal prossimo titolo di Halo, incluso il suo nuovo e affascinante rampino. Tuttavia è stato un dettaglio molto più piccolo a catturare l'attenzione sia del pubblico, che del director della community di 343, Brian Jarrard.

Verso il minuto 3:53 nella demo del gameplay, vediamo Master Chief affrontare alcuni Brute che si schierano lungo il suo cammino. Il primo viene ucciso facilmente con pochi colpi e un esplosivo ben piazzato. Il secondo riesce a raggiungere Master Chief prima di essere ucciso, ed è qui che possiamo notare la sua esilarante ed impassibile espressione.

Com'era prevedibile quindi, la community di giocatori si è sbizzarrita in diversi meme utilizzando lo strano volto del Brute. Ciò non ha turbato 343 Industries, che anzi, ha approvato i meme, con un Jarrard che ha battezzato addirittura il Brute con il nome "Craig". "Quindi siamo d'accordo sul fatto che il povero impassibile Brute si chiama Craig? Ora voglio davvero saperne di più su Craig. Cosa sta facendo? Come passava il suo tempo sull'anello? Quando non viene colpito in faccia cosa fa per divertimento?".

Sfortunatamente per Craig e 343 Industries, i meme su Halo Infinite non sono nati proprio per essere umoristici: molti fan si sono lamentati della grafica del nuovo capitolo. Tuttavia, una recente intervista ha affermato che la demo era costruita su una vecchia build del gioco e che nel frattempo ci sono stati miglioramenti grafici. Non ci resta che aspettare e testare con mano questi miglioramenti quando Halo Infinite uscirà entro la fine dell'anno.

Fonte: GameSpot

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti