Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Wo Long: Fallen Dynasty è un soulslike molto particolare in nuovi dettagli tra combattimento, esplorazione e molto altro

Tante nuove informazioni su Wo Long: Fallen Dynasty di Team Ninja.

Team Ninja ha presentato il suo prossimo grande titolo Wo Long: Fallen Dynasty che uscirà all'inizio del 2023 su Xbox One, Xbox Series X/S, PC, PS4 e PS5. Sebbene sembri assomigliare a Dynasty Warriors di Koei Tecmo, il gameplay e l'atmosfera generale sono più simili a Nioh, come rivelato in una recente intervista con IGN.

Fumihiko Yasuda, che ha diretto entrambi i titoli Nioh, è produttore di questo progetto insieme a Masaaki Yamagiwa, noto per Bloodborne e Déraciné. Dopo aver lasciato Japan Studio di Sony, si è unito a Team Ninja nell'ottobre 2021. Per questo motivo, Wo Long sarà un gioco impegnativo.

Ambientato durante la Ribellione dei Turbanti Gialli nel periodo dei Tre Regni, il titolo si concentra sulla fine della dinastia Han in Cina. Yasuda osserva: "era un periodo di guerra e devastazione. È stato un periodo oscuro in cui le persone erano costantemente in lotta, il che è un ottimo abbinamento per un gioco Soulslike".

Il gioco, inoltre, promette un alto livello di sfida: "non c'è dubbio che questo sarà un gioco estremamente impegnativo, ma abbiamo trovato nuovi modi per affrontare questa difficoltà. A questo proposito, i giocatori possono aspettarsi un tipo di soddisfazione che non era presente nei precedenti titoli di Team Ninja".

Cover image for YouTube videoWo Long: Fallen Dynasty - Reveal Trailer - Xbox & Bethesda Games Showcase 2022

Il personaggio principale è un militare volontario (con un ruolo importante nella storia) e i giocatori possono personalizzarlo completamente. Il combattimento beneficia anche di un nuovo sistema di morale per il giocatore e per i nemici. Non sono stati forniti ulteriori dettagli, ma Yamagiwa afferma che questo "porterà a nuove strategie all'interno del genere Soulslike". È interessante notare che si tratta di una meccanica in cui il nemico può guadagnare qualcosa dalla sconfitta del giocatore.

"Volevamo creare un tipo di strategia che avesse come tema le avversità. Si guadagna qualcosa sconfiggendo un nemico forte, ma lo stesso si può dire quando un nemico uccide il giocatore. L'equilibrio tra le forze cambia ogni volta che qualcuno muore".

L'esplorazione è ancora basata sui livelli come in Nioh, ma c'è più libertà grazie a un'importante aggiunta: il salto. Yasuda ha dichiarato: "abbiamo più libertà nella progettazione degli scenari. Dato che ora il personaggio può saltare, c'è molto più spazio per la verticalità e l'esplorazione in generale. Detto questo, Wo Long è un gioco dalla struttura lineare, proprio come Nioh. Con i giochi Soulslike che stanno diventando sempre più popolari, questo tipo di design offre a Team Ninja l'opportunità di mostrare ciò che sappiamo fare meglio".

Il combattimento è molto più veloce rispetto a Nioh e lo sviluppatore ha voluto fornire la libertà di "passare senza soluzione di continuità dall'attacco alla difesa". L'azione è più veloce rispetto a Nioh e si possono fare cose come saltare contro un nemico e poi lanciarsi su di lui. Detto questo, "volevamo mantenere la sensazione di avere il controllo di un essere umano vero e proprio, quindi non ci saranno troppi salti vistosi. In questo senso, credo che si possa dire che è più vicino alla realtà".

Infine, il loot subirà alcune modifiche rispetto a Nioh. I giocatori non dovranno continuare a potenziare le armi e le armature e i nemici non lasceranno cadere tutti gli oggetti. Ci sarà ancora una grande varietà di armi, ma il team vuole "che il giocatore possa concentrarsi più facilmente sull'azione". Inoltre, i fan possono aspettarsi che i vari signori della guerra abbiano le loro armi (anche se resta da vedere se il giocatore potrà guadagnarle).

Anche il multiplayer è stato confermato e, sebbene non siano ancora stati rivelati ulteriori dettagli, dovrebbe essere simile a quello di Nioh.

Fonte: Gamingbolt.

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

Wo Long: Fallen Dynasty

Xbox Series X/S

Related topics
A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti