Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

A Plague Tale: Requiem in un video focalizzato sul devastante uso dell'alchimia

A Plague Tale: Requiem offrirà molti modi per eliminare i nemici.

A Plague Tale: Requiem di Asobo Studio offre molti modi per uccidere i nemici, sia nel combattimento ravvicinato che a lungo raggio con la balestra.

L'alchimia è un'altra soluzione, in quanto Amicia mescola diversi oggetti che possono causare effetti devastanti.

Ignifer è usato per accendere fiamme e dare fuoco alle superfici infiammabili, come l'erba alta. Il catrame diffonde le superfici infiammabili: lanciandolo su un nemico che tiene in mano una torcia, lo si vedrà divampare e incendiarsi. Inoltre, aumenta il raggio dei falò per allontanare i ratti, offrendo un'area più ampia e sicura in cui camminare. Odoris attacca i ratti nell'area circostante. Se lo si spara su una superficie, i ratti si precipitano verso di lui, dandovi il tempo di passare di nascosto nell'oscurità.

Exstinguis, come dice il nome, spegne i fuochi, il che è utile per far sì che i ratti si avventino sui nemici armati di torcia. Inoltre confonde/acceca i nemici, consentendo di fuggire se individuati. L'abbinamento di questi elementi in modi unici, come accecare i nemici e assassinarli, sarà utile nelle battaglie, soprattutto contro i nemici in grado di adattarsi alle tattiche di Amicia.

A Plague Tale: Requiem sarà lanciato il 18 ottobre per Xbox Series X/S, PS5, PC e Nintendo Switch via cloud. Sarà anche disponibile al day one su Game Pass.

Fonte: Gamingbolt.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli