Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Call of Duty Modern Warfare 2 potrebbe avere una modalità DMZ simile ad Escape From Tarkov per un insider

Nuovi dettagli su Call of Duty Modern Warfare 2.

La scorsa settimana, Activision Blizzard e gli sviluppatori responsabili di Infinity Ward si sono messi al lavoro e hanno annunciato ufficialmente lo sviluppo del nuovo Call of Duty in arrivo quest'anno.

Tuttavia, non sono stati forniti dettagli specifici sul nuovo sparatutto. Inoltre, non sappiamo ancora quando verrà annunciato al mondo questo prossimo capitolo. Tuttavia, diversi addetti ai lavori, come Tom Henderson, che è considerata una fonte affidabile, riferiscono nuovi dettagli sul gioco, in particolare su ciò che dovranno aspettarsi i giocatori.

Secondo Henderson, il multiplayer di Call of Duty 2022 presenterà varie nuove modalità, compresa la disciplina denominata DMZ, che si basa su modelli ben noti come quelli già visti in Escape from Tarkov e combinerà elementi PvE e PvP. Secondo le indiscrezioni, ci sarà anche una modalità "Attaccanti contro Difensori" in cui due squadre competono l'una contro l'altra e cercheranno di portare a termine determinati compiti o impedire agli avversari di raggiungere i propri obiettivi.

Ad ogni modo, come sempre in questo caso, stiamo parlando di rumor, pertanto prendete la notizia con le dovute precauzioni. Ai fan non resta che attendere dettagli ufficiali da parte di Activision.

Fonte: Attack Of The Fanboy

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti