Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Crash Bandicoot 4, il team Toys for Bob al lavoro su un gioco non legato a Call of Duty?

Dallo studio dietro Cras Bandicoot spuntano annunci di lavoro.

Toys for Bob, lo sviluppatore dietro Crash Bandicoot 4, Crash Bandicoot the N. Sane Trilogy e Spyro Reignited Trilogy, sta attualmente assumendo un concept artist senior. La cosa interessante di questo è che il lavoro non sembra essere correlato a un progetto di Call of Duty.

Dopo l'uscita di Crash Bandicoot 4 all'inizio di quest'anno, Toys for Bob, uno studio Activision, è stato assegnato come studio di supporto a Warzone oltre ad essere lo sviluppatore principale dell'attuale serie Crash Bandicoot. Dando un'occhiata agli altri annunci di lavoro di Toys for Bob come quello alla ricerca di un lightning artist, l'elenco di lavoro afferma chiaramente che il candidato prescelto lavorerà su un progetto Call of Duty, tuttavia, il nuovo annuncio omette questa cosa.

Sebbene non sia chiaro su quale gioco lavorerà il nuovo concept artist senior o se l'assenza di Call of Duty da questo ruolo lavorativo sia intenzionale, sappiamo che Toys for Bob si sta ancora prendendo cura della serie Crash Bandicoot grazie a un dichiarazione di Activision che diceva: "Toys for Bob è entusiasta di continuare a supportare Crash Bandicoot 4: It's About Time e, più recentemente, di fornire ulteriore supporto allo sviluppo di Call of Duty: Warzone".

Per ora non sappiamo quale altro progetto ha in cantiere Toys For Bob e quindi non ci resta che attendere notizie ufficiali.

Fonte: VGC

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti