Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Cyberpunk 2077 e il suo REDmod spiegati con un tutorial da CD PRojekt RED

Il primo di molti.

Mentre il fuoco di Cyberpunk 2077 sembra essersi riacceso, grazie al nuovo aggiornamento 1.6 e soprattutto, alla serie anime dello Studio Trigger Edgerunner, CD Projekt RED sta per avviare un altro importante step sulla tabella di marcia e feature attesissima dalla community.

Parliamo infatti di REDmod, una piattaforma ufficiale dedicata ai modder, con cui intervenire direttamente su gioco e sbizzarirsi. Ovviamente Cyberpunk 2077 ha già visto diverse mod ma con il tool ufficiale le cose si faranno più semplici e soprattutto meno "pericolose", vista l'ampia gamma di strumenti a disposizione.

Abbiamo imparato abbondamentemente come l'open world sia una bomba pronta a esplodere, in cui basta un piccolo errore per trasformare Night City in un cumulo di mesh sparse in giro. Per questo CD Projekt sta realizzando una serie di appositi tutorial, cominciando proprio oggi con l'introduzione al REDmod.

Questo dovrebbe impedire a chi non ha esperienza di creare problemi ma soprattutto aiutare la community di modder ad ampliare e migliorare i contenuti di gioco con la massima qualità possibile. Non vediamo l'ora di vedere cosa si inventeranno i modder con questi strumenti.

Fonte: CDProjektRED

Commenti