Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

'Deus Ex? Un nuovo capitolo farebbe bene oggi. Square non ha mai saputo cosa fare con gli studi occidentali'

Le parole di Jason Schreier.

Come vi abbiamo riportato più volte in questi giorni, Embracer Group ha fatto domanda per acquisire la parte occidentale di Square Enix: ciò comprende gli studi Eidos Montreal, Square Enix Montreal e Crystal Dynamics.

Oltre all'annuncio di questa acquisizione, Embracer Group ha svelato anche le vendite totali di alcuni franchise come Tomb Raider e Deus Ex. Quest'ultimo ha venduto un totale di 14 milioni di unità. Deus Ex è un franchise che da tempo non riceve un nuovo gioco, con Deus Ex Mankind Divided uscito nel 2016.

Tuttavia questa acquisizione potrebbe dare nuovo lustro al gioco, come riporta Jason Schreier di Bloomberg. Attraverso il suo account Twitter ufficiale, Schreier ha spiegato come Square Enix non sia stata capace di sfruttare al meglio questo franchise e gli studi occidentali in genere.

"Questi studi occidentali sono sempre stati un qualcosa di imbarazzante per Square Enix, che sembrava non sapere mai cosa farne e ha rovinato i loro giochi durante quasi ogni conference call. Tuttavia hanno fatto dei giochi fantastici. Immagino che un nuovo Deus Ex farebbe bene!" si legge dal suo tweet.

Attualmente non ci sono piani per un nuovo Deus Ex, ma il team di sviluppo sta lavorando ad una serie di progetti che sfrutteranno tutti l'Unreal Engine 5.

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

Deus Ex

PS2, PC

Related topics
A proposito dell'autore
Commenti