Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Diablo Immortal mostra nuove zone e dungeon

Tra dannati e cimiteri c'è da stare allegri in pieno stile Diablo.

Il Regno della Dannazione è l'ultima delle aree presentate per Diablo Immortal, l'inferno personale di un signore dei demoni chiamato Skarn. Dopo la sconfitta dei Primi Maligni in Diablo II, la guerra è esplosa all'inferno anche se è rimasto un mistero se Skarn abbia conquistato la terra radunando un esercito o semplicemente approfittando del caos.

"Ciò che è chiaro di Skarn è il suo costante interesse per l'umanità", afferma il narratore Ryan Quinn. “In pochi anni ha raccolto un enorme numero di seguaci che tentano e ingannano per aumentare i loro ranghi tra i regni occidentali. Il potere della creazione è quasi a loro disposizione”.

Il Regno della Dannazione sarà raggiungibile da un posto totalmente opposto per temperatura, tra distese ghiacciate, paludi e cimiteri, con Frozen Tundra che spicca, come da precedente presentazione.

"Alla fine della missione della storia di Frozen Tundra, seguirai Skarn nella sua tana e scoprirai cosa ha pianificato per l'umanità e la Pietra del Mondo, ma non ti troverai immediatamente faccia a faccia con il Signore della Dannazione o tutte le sue sue forze"

Presentato anche un nuovo dungeon, Pit of Anguish, con un nuovo boss di nome Zaka estremamente "sanguinario".

Fonte 1: PCGamesN Fonte 2: Blizzard

A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti