Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

High on Life è stato rinviato anche 'per colpa' di God of War Ragnarok e Call of Duty Modern Warfare 2

Un po' di onestà non fa mai male.

High On Life è lo sparatutto in prima persona di Squanch Games e del creatore di Rick e Morty. Recentemente il gioco è stato rinviato di qualche settimana, per consentire al team di correggere gli ultimi bug ed offrire un'esperienza di gioco fluida.

Ma dietro questo rinvio non c'è solo il miglioramento del gioco: il team durante un'intervista ha infatti spiegato che il gioco è stato posticipato per non scontrarsi con colossi come God of War Ragnarok e Call of Duty Modern Warfare 2, due tra i titoli più attesi dai fan.

Mikey Spano, chief creative officer e art director di High on Life ha dichiarato: "Ottobre è affollato, è davvero affollato. Per noi, il vantaggio è che si parli del gioco. Quindi se non riusciamo ad avere una forte visibilità, perché tutti parlano di God of War o Call of Duty, è una perdita di opportunità per noi".

High On Life sarà disponibile dal 13 dicembre su PC, Xbox One e Xbox Series X/S. Il gioco arriverà anche al day one per tutti gli abbonati ad Xbox Game Pass. A questo link potete dare uno sguardo al video gameplay mostrato durante la Gamescom dedicato ad una boss fight.

Fonte: GamesRadar

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti