Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Naughty Dog, il nuovo progetto PS5 sarebbe in sviluppo da due anni e avrebbe Kurt Margenau come director

Naughty Dog al lavoro su tanti giochi.

Sebbene l'anno scorso PlayStation abbia rivelato alcuni progetti first-party, uno dei suoi studi più importanti è rimasto in silenzio per un po' di tempo. Stiamo parlando di Naughty Dog, creatori di saghe iconiche come The Last of Us o Uncharted. Proprio sul primo franchise citato abbiamo potuto saperne di più durante il Summer Game Fest, ma sembra ci siano più progetti in sviluppo a parte.

The Last of Us Parte I, il remake del primo gioco, arriverà il 2 settembre su PS5 e successivamente su PC. Neil Druckmann ha parlato del gioco, ma ha chiarito che Naughty Dog stava lavorando a più progetti all'inizio dell'anno.

Oltre a Factions, un titolo multiplayer all'interno dell'universo TLOU, lo studio nordamericano ha altro in cantiere. Uno di questi è un gioco il cui sviluppo sarebbe iniziato a maggio 2020 e ha recentemente trovato un director. Stiamo parlando di Kurt Margenau, un veterano dello studio da 13 anni che è stato co-director di The Last of Us Parte II e Uncharted: L'Eredità Perduta, nonché lead designer di Uncharted 4.

Se è in sviluppo da maggio 2020, lo si sa grazie allo scrittore e narrative designer di Naughty Dog, Josh Scherr, che sul suo profilo LinkedIn ha rivelato alcune informazioni extra sul gioco. Che progetto potrebbe essere? Ad oggi non sappiamo nulla di più, ma i fan sperano di sapere ulteriori dettagli in un futuro non troppo lontano.

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti