Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Overwatch 2 tra nuovi eroi e modifiche nella beta. Blizzard parla dei cambiamenti futuri

Ecco cosa devono aspettarsi i fan di Overwatch 2.

Blizzard ha condiviso un primo aggiornamento sulla beta di Overwatch 2 e ha delineato quali cambiamenti stanno arrivando a seguito del feedback dei giocatori.

Il cambiamento più grande sta arrivando per gli eroi. "Riteniamo che il modo più efficace per affrontare questo problema sia aggiungere nuovi entusiasmanti eroi di supporto al gioco", ha affermato Blizzard in un post sul blog ufficiale.

Il team di sviluppo sta anche lavorando per aggiornare gli attuali eroi di supporto, in modo simile alle revisioni per Doomfist e Orisa, che potrebbero essere aggiunte a questa beta ma saranno più probabilmente incluse nei periodi di test successivi.

Blizzard ha anche confermato che altri nuovi eroi si uniranno a Sojourn prima del lancio ufficiale del PvP, insieme a più mappe e funzionalità. L'interfaccia utente della beta, inclusi i menu, i profili dei giocatori e così via, riceverà "una quantità significativa di perfezionamento generale" prima del lancio completo.

Lo scoreboard aggiornato rimarrà al suo posto, ma Blizzard ha pianificato ulteriori modifiche.

Blizzard ha anche chiarito che, come l'interfaccia utente generale, l'attuale scoreboard non è definitiva e il team di sviluppo testa regolarmente stili e layout diversi.

Infine, stanno arrivando grandi cambiamenti nel gioco classificato, ma Blizzard non ha fornito molte informazioni su quali saranno. "Stiamo pianificando alcune revisioni significative dei nostri sistemi principali in modalità classificata e competitiva", ha affermato lo studio, ma "questi non sono ancora pronti per essere testati pubblicamente su larga scala".

Il test chiuso è iniziato il 26 aprile e durerà fino al 17 maggio, offrendo a giocatori selezionati la possibilità di provare il nuovo eroe Sojourn e quattro nuove mappe, oltre a revisioni di personaggi più vecchi come Bastion e Sombra.

Fonte: IGN.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti