Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Square Enix che vende Tomb Raider e Deus Ex? Ora potrebbe essere stato svelato il motivo

Un analista riporta quanto affermato da Square Enix.

Le grandi acquisizioni di studi nel 2022 sono una delle tendenze che stiamo vedendo nel mondo dei giochi. Activision Blizzard, Bungie, Haven Studio, e molte altre aziende sono passate di mano.

Una delle più recenti è stata la vendita di Crystal Dynamics ed Eidos Montreal da parte di Square Enix ad Embracer Group. La decisione è stata un po' più controversa di altre, poiché le ragioni di questa scelta non erano chiare. Tuttavia, pochi giorni dopo l'annuncio di questo accordo, Square Enix ha riportato i motivi che hanno portato l'azienda a vendere questi due sviluppatori, noti per aver creato Tomb Raider, Marvel's Guardians of the Galaxy e molti altri giochi.

La società giapponese ha pubblicato un report sui risultati finanziari trimestrali in cui ha condiviso alcuni dettagli su un piano di riadeguamento del capitale con l'analista David Gibson ha commentato tutto quanto riportato.

In questo thread informativo, viene menzionato il motivo per cui Crystal Dynamics ed Eidos Montreal sono stati venduti. La decisione è stata apparentemente presa per la preoccupazione che "i titoli rilasciati da queste società avrebbero cannibalizzato le vendite del resto del gruppo e quindi venderle avrebbe potuto migliorare l'efficienza del capitale".

La spiegazione non ha convinto troppo fan e analisti, che non capiscono l'approccio della società. Serkan Toto ad esempio ha dichiarato che questo motivo condiviso da Square Enix non ha completamente senso.

Fonte: GamesRadar

Commenti

More News

Ultimi Articoli