Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Street Fighter 6 punta a 'reimmaginare' Street Fighter 2

Lo afferma il director di Street Fighter 6, Takayuki Nakayama.

Street Fighter 6 mira a "reimmaginare" Street Fighter 2, come spiega il director Takayuki Nakayama in una nuova intervista pubblicata da Game Informer.

"Stiamo sicuramente affrontando molte sfide con la produzione e lo sviluppo di questo nuovo gioco", ha dichiarato Nakayama, "ma in termini di titoli passati, stiamo sicuramente guardando al classico Street Fighter 2. Stiamo vedendo come possiamo reimmaginare Street Fighter 6 e come possiamo farlo. Stiamo cercando di capire come possiamo reimmaginare Street Fighter 2 e inserirlo in un'estetica e in un'ambientazione moderna".

Interrogato sul prossimo picchiaduro, la cui uscita è prevista per il 2023, Nakayama parla con franchezza delle altre ispirazioni retrò di Street Fighter 6, tra cui le ambientazioni di Final Fight di Capcom e il comparto artistico e la musica dello spin-off Third Strike di Street Fighter 3.

"Final Fight è una grande influenza", dice Nakayama. "Con la nuova modalità world tour che abbiamo appena introdotto, il punto di partenza è Metro City, uno degli stage più famosi di Final Fight. Credo che la regia e la musica di sottofondo di Street Fighter: Third Strike si adattino molto bene all'opera e siano fondamentali. La cultura di Street Fighter ha sempre avuto un'affinità con l'hip-hop, ed è quello che abbiamo adottato".

World tour è sicuramente una delle aggiunte più intriganti di Street Fighter 6. Si tratta di un'esperienza di storia per giocatore singolo che permette di esplorare un mondo aperto che comprende alcuni dei luoghi più famosi della serie e di combattere al fianco di personaggi storici come Ryu e Chun-Li. Secondo Nakayama, si tratta di un tentativo di "ricontestualizzare la serie [Street Fighter] per chi non ha familiarità con i giochi di combattimento".

Cover image for YouTube videoLearning From The Past: A Street Fighter 6 Interview

Allo stesso modo, il nuovo tipo di controllo moderno che sarà introdotto in Street Fighter 6 consente ai giocatori meno esperti di eseguire mosse spettacolari e speciali più facilmente grazie a input semplificati, anche se i controlli classici rimangono un'opzione per i puristi e i veterani.

Fonte: PCGamesN.

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

Street Fighter 6

PS4, PS5, Xbox Series X/S, PC

Related topics
A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti