Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Valorant sta per rimuovere la mappa Split

Riot vuole mantenere il pool di mappe di Valorant a sette.

Valorant aggiungerà una mappa nuova di zecca chiamata PEARL nell'episodio 5, ma rimuoverà anche una delle sue più vecchie, Split, dalla playlist.

"L'anno scorso, eravamo davvero entusiasti di arrivare a sette mappe perché significava che il torneo al meglio delle cinque poteva avere due mappe senza ripetersi", ha detto Joe Lansford, responsabile del design delle mappe. "Quest'anno, però, saremo a otto mappe con il lancio di Pearl nell'episodio 5. Quindi cosa significa per il nostro pool di mappe? Dopo aver lavorato con il nostro team di eSport, sondando i giocatori e parlando con organizzazioni professionali, abbiamo deciso per mantenere un pool di sette mappe e per ora Split verrà rimossa".

Split lascerà le partite classificate e non a partire dal 22 giugno, il che significa che ci sarà un pool di sei mappe fino al 12 luglio, quando verrà aggiunta PEARL. Split uscirà quindi dalla rotazione della mappa degli eSport dopo gli eventi di LCQ di agosto, ma sarà ancora disponibile in Spike Rush, giochi personalizzati e altre modalità.

Guarda su YouTube

"Il team pensa che il sette sia un bel numero che offre sia varietà che padronanza. Non dovrete passare tutto il tuo tempo ad imparare nuove angolazioni, formazioni e strategie. I nuovi giocatori avranno un'esperienza di inserimento più facile".

Fonte: VG247