Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Videogiochi a tutto cheat: è stato creato un aimbot 'fisico' utilizzabile negli FPS che supera i pro player

Il terrore dei giocatori.

Se vi siete mai trovati a giocare di fronte a qualcuno che usa un "aimbot", sapete quanto può essere frustrante la sessione di gameplay. Ma cosa succederebbe se si potesse costruire un vero e proprio robo aimbot fisico?

E' quello che si è chiesto lo YouTuber Kamal Carter, il quale ha creato un vero e proprio bot che usa il cheat più scaricato del mondo. Il "Carter-Bot" aveva come obiettivo quello di battere le abilità del professionista Valorant "Tenz". Tuttavia, uno dei bracci del robot ha usato un po' troppa foga ed uno dei motori in seguito è andato KO. "In questa battaglia tra robot e umani, gli umani alla fine hanno vinto", ha dichiarato Carter dopo l'incidente.

Per il suo Aimbot, Carter ha progettato una custodia con quattro ruote omnidirezionali che si adatta a un mouse wireless. Questa custodia riceve i comandi da un programma in grado di analizzare i dati visivi in modo tale che il cercatore fisico del bersaglio reagisca agli eventi sullo schermo in un modo simile a quello di un essere umano.

Cover image for YouTube videoAim lab Robot Scores 118494
Cover image for YouTube videoRobot that makes me an Aiming Pro | Physical Aimbot

Per misurare le prestazioni del suo aimbot, Carter ha utilizzato un programma di tiro al bersaglio chiamato Aim Lab. A Carter ci sono voluti due mesi di lavoro per convincere il bot a tracciare gli obiettivi in modo rapido e senza intoppi. Lo sforzo dovrebbe valerne la pena, perché prima della sua tragica morte, il robot bersaglio ha ottenuto ben 146.902 punti in Aim Lab. Un giocatore medio, d'altra parte, ottiene solo tra i 40.000 e i 50.000 punti.

Fonte: PCGamer

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article
Related topics
A proposito dell'autore
Commenti