Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

God of War sfrutta la potenza di PS4 con il physical based rendering

Il primo titolo della saga ad usare questa tecnologia.

God of War è sicuramente una delle esclusive più attese per PS4, Sony Santa Monica continua ad alimentare la curiosità dei fan con alcuni dettagli sul gioco. Questa volta tocca al comparto grafico del titolo, che a quanto detto dagli sviluppatori userà per la prima volta nel franchise il physical based rendering, che spremerà la potenza della console fino al limite.

"Stiamo puntando a creare un ambiente di gioco con uno stile realistico, un mondo che sembra vero ma con elementi di fantasia. Per ottenere un risultato del genere abbiamo dovuto adottare il physical based rendering. Abbiamo voluto rendere visibili le emozioni di ogni personaggio sul proprio volto, ed abbiamo usato tecnologie specifiche per farlo, come la pose-space deformation che era stata usata in precedenza solamente nei film, oltre ad un sistema di illuminazione che dia il giusto feeling ad ogni personaggio" hanno dichiarato gli sviluppatori in un'intervista con Gamasutra.

Il team ha parlato inoltre del divario di potenza che intercorre tra PS4 e la precedente generazione della console di casa Sony, permettendo di ottenere ottimi risultati solamente con l'uso della "forza bruta" e senza ricorrere ad intelligenti sistemi di ottimizzazione.

E voi cosa ne pensate? Acquisterete il nuovo God of War? Avete dato un'occhiata alla nuova action figure dedicata a Kratos?

Taggato come
A proposito dell'autore
Avatar di Marco Brigato

Marco Brigato

Contributor

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Commenti