Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Hogwarts Legacy potrebbe permettere di apprendere e usare Magia Nera e Arti Oscure

Lo suggerisce il lead writer DC Allen.

Hogwarts Legacy si svolgerà nello stesso mondo magico di Harry Potter e, quindi, i giocatori dovrebbero essere preparati ad affrontare il "maligno". Ci sono comunque buone possibilità che i giocatori possano anche imparare le Arti Oscure durante la loro progressione, incluse potenti maledizioni.

Il lead writer DC Allen si è astenuto dal confermare se i giocatori saranno in grado di maledire (o uccidere) altri in Hogwarts Legacy in un tweet. Lo sviluppatore invece notato che il trailer di lancio del gioco conferma già che il maligno esiste nel mondo dei maghi.

"Non credo di poter rispondere direttamente alla domanda, ma nel trailer potete vedere che il maligno è nel mondo dei maghi", ha risposto in un tweet (ora cancellato) in seguito a una domanda posta dai fan.

Hogwarts Legacy seguirà i giocatori mentre frequentano le lezioni alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts ed esploreranno un ricco mondo aperto composto da luoghi come la Forbidden Forest. L'apprendimento di nuovi incantesimi e pozioni, oltre a padroneggiare altre abilità, sarà fondamentale per l'esperienza di gioco di ruolo.

Guarda su YouTube

Hogwarts non insegnerà mai ai suoi studenti le Arti Oscure, ma forse i giocatori potranno trovare altri modi per diventare maghi oscuri o streghe. Considerando che il gioco presenterà un sistema di moralità, le possibilità di seguire le orme di Lord Voldemort sembrano essere alte.

Hogwarts Legacy non ha ancora una data di uscita ed è stato recentemente rinviato al 2022. Il titolo è atteso su console current e last gen, oltre che su PC.

Fonte: Segmentnext.