Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PlayerUnknown's Battlegrounds sarà presente all'Intel Extreme Masters Oakland

Il popolare titolo sostituirà League of Legends al torneo.

La maggior parte delle notizie che emergono in rete riguardanti PlayerUnknown's Battlegrounds ci parlano, solitamente, di nuovi record stabiliti dal popolare titolo targato Bluehole che, recentemente, è stato dichiarato uno dei giochi più redditizi su PC, superando World of Warcraft.

PlayerUnknown's Battlegrounds sta guadagnando la fiducia di moltissimi giocatori e, come segnalato da Segmentenext, la presenza ai prossimi Intel Extreme Masters Oakland, testimoniano come il gioco stia acquistando importanza anche nell'ambiente delle competizioni professionistiche.

Gli organizzatori del torneo, che si svolgerà ad Oakland il 18 e il 19 novembre, hanno annunciato la presenza di PlayerUnknown's Battlegrounds, che andrà a sostituire lo spazio concesso a League of Legends. L'importante competizione mette in palio ben 200.000 dollari e prevede la regola di giocare solamente in prima persona per i 20 team in arrivo dal Nord America ed Europa.

Che ne pensate? PlayerUnknown's Battlegrounds riuscirà ad imporsi anche nel panorama degli eSport?

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti