Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Vienna diventa capitale degli eSport: il League of Legends Premier Tour farà tappa in Austria

Riot Games e ReedPOP portano a Vienna uno degli eventi eSport più importanti al mondo.

Si prospetta un autunno elettrizzante per Vienna e per tutti gli appassionati di eSport austriaci ed europei, dato che Reed Exhibitions, ReedPOP e Riot Games hanno appena annunciato che il League of Legends Premier Tour farà tappa in Austria, nella sua capitale, per la prima volta nella storia.

Questo round di uno dei tornei eSport più seguiti al mondo si svolgerà il 17 e il 18 novembre 2018 alla Vienna Challengers Arena nell'ambito del Messe Wien, e sarà un appuntamento fondamentale per tutti i contendenti che vogliano qualificarsi al League of Legends European Masters. Proprio il Premier Tour è infatti l'unica via di accesso ai Masters europei, la competizione di LoL più importante del vecchio continente che può essere considerata come l'equivalente della finale di Champions League per il popolare MOBA di Riot.

Benedikt Binder-Krieglstein, CEO di Reed Exhibitions in Austria, ha voluto esprimere il proprio entusiasmo in una nota ufficiale. "È un salto in avanti incredibile e un risultato sensazionale aver attratto qui l'evento di qualificazione del tour ufficiale della stagione invernale, che si terrà in via esclusiva qui a Vienna", dichiara il CEO. "La possibilità di ospitare il League of Legends Premier Tour e di accogliere i migliori atleti eSport del paese innalza la Vienna Challengers Arena a vette mai così alte."

"Reed Exhibitions, sussidiaria di ReedPOP, permette a noi organizzatori di devolvere tutto noi stessi alla cultura pop, in particolare ai videogiochi, all'entertainment e ai fumetti", ha affermato Lance Fensterman, Global President di ReedPOP. "Gli eSport sono molto popolari al momento e stiamo investendo in questo campo tutte le nostre energie. Il fatto che il Premier Tour di League of Legends sbarchi alla Vienna Challengers Arena è la ciliegina sulla torta."

La tappa di Vienna del Premier Tour sarà un torneo dalla formula classica che culminerà con una finale tra le due migliori squadre della competizione. La manifestazione è aperta a tutte le formazioni che includano giocatori di rango Platino o superiori in League of Legends, che abbiano compiuto 16 anni di età e che siano cittadini austriaci, svizzeri o tedeschi.

Le otto squadre che supereranno le qualificazioni online affronteranno altri 8 team già selezionati in una tappa precedente, e le quattro migliori formazioni si guadagneranno un posto nella due giorni di finali sul palco della Vienna Challengers Arena, davanti agli occhi di una folla di fan. Un evento eSport che illuminerà i cieli della città austriaca, che diventerà quest'autunno vera e propria capitale degli eSport europei.

A proposito dell'autore
Avatar di Gianluca Musso

Gianluca Musso

Contributor

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Commenti