Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Xbox continuerà a pubblicare Call Of Duty su PlayStation 'finchè PlayStation esisterà'

Phil Spencer: "finché ci sarà PlayStation, Call of Duty sarà anche su quella piattaforma".

L'acquisizione pianificata di Activision Blizzard da parte di Microsoft ha incontrato una certa resistenza mentre vari gruppi di regolamentazione in tutto il mondo l'hanno analizzata per eventuali elementi anticoncorrenziali, con Sony che è una delle voci più forti. La casa di PlayStation ha criticato l'acquisizione come potenzialmente dannosa per i suoi affari, ma il capo dei giochi di Microsoft Phil Spencer ha respinto ancora una volta l'idea che Call of Duty diventerà un'esclusiva per console Xbox.

"Non stiamo togliendo Call of Duty da PlayStation", ha detto Spencer nel videocast di Same Brain. "Il nostro intento non è quello di farlo e finché c'è una PlayStation disponibile per la spedizione, il nostro intento è quello di continuare a distribuire Call of Duty su PlayStation. Simile a quello che abbiamo fatto con Minecraft, abbiamo ampliato il luoghi in cui le persone possono giocare a Minecraft e non abbiamo ridotto i posti".

Call of Duty: Modern Warfare 2 ha appena celebrato il suo più grande lancio mai realizzato su PlayStation. Sony ha rivelato che Modern Warfare 2 è diventato il "più grande lancio su PlayStation Store" di tutti i tempi per la serie Call of Duty, inclusi i preordini e le vendite al day-one. Anche su Xbox e Steam, il gioco occupa il primo posto nelle liste dei best seller, mantenendo viva e vegeta la tradizione di Call of Duty come lancio multipiattaforma di successo.

Spencer ha ripetutamente promesso che Call of Duty sarà disponibile su PlayStation per anni oltre l'attuale accordo stabilito da Activision poiché Microsoft si concentrerà più sul comparto mobile.

Fonte: Eurogamer

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti