Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Dying Light 2 riceverà strumenti per le mod e Techland vuole portarle anche su Xbox Series X/S e PS5

Dying Light 2 a tutta personalizzazione.

Se già il primo Dying Light ha potuto contare sul supporto per anni da parte di Techland, anche Dying Light 2 non è da meno. In una sessione di domande e risposte, Techland ha risposto a tutto senza mezzi termini, spiegando che vorrebbe portare il supporto alle mod sulle console di prossima generazione, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

"Stiamo lavorando attivamente per dare ai modder di PC l'opportunità di accedere agli strumenti utilizzati dai nostri sviluppatori. Stiamo anche esaminando strumenti e modi per implementare le mod per PC sulle versioni console di Dying Light 2. Il primo Dying Light è un ottimo riferimento per ciò che possiamo fare nel supporto post-lancio. Ma preferiamo non aggiungere altro perché è ancora troppo presto. Quando saremo pronti, ne saprete di più" ha dichiarato il team di sviluppo.

Dying Light 2 non avrà solo il supporto per le mod ma anche ulteriori contenuti che arricchiranno la storia: tra questi c'è il DLC Blood Ties che offrirà sei ore di storia e molto altro.

Dying Light 2 è disponibile su PC e console, mentre il DLC Blood Ties arriverà il 10 novembre.

Fonte: Wccftech

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti