Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

GTA 6: il leaker di 17 anni sarebbe stato arrestato a Londra

Spunta un nuovo report.

Un diciassettenne è stato arrestato ieri nell'Oxfordshire, nel Regno Unito, in seguito ad un'indagine di hacking. Secondo la polizia, l'adolescente è ancora in custodia, anche se nessun dettaglio è stato rivelato ufficialmente. Tuttavia, il giornalista di Reuters Matthew Keys afferma che secondo le fonti "è collegato all'hacking di Rockstar Games con GTA 6 e forse di Uber".

L'hacker arrestato sarebbe legato a un gruppo chiamato Lapsus$ che "si organizza principalmente tramite i canali Telegram". Ciò è in linea con le precedenti affermazioni dell'amministratore di Breached (un forum di hacking) il quale ha affermato che l'hacker era un sedicenne che si fa chiamare White.

"White", il presunto hacker, era stato precedentemente arrestato nel dicembre 2021 con l'accusa di aver violato Microsoft, Nvidia e Samsung dopo che i loro ex soci li avevano doxxati. Per quanto riguarda i nuovi hack, sono stati condivisi da teapottuberhacker - che si presume sia la stessa persona di White - su GTAForums. Informazioni recenti tuttavia indicano che il leaker non ha agito da solo e avrebbe almeno un altro complice.

Per adesso nemmeno la polizia di Londra ha ulteriori informazioni da divulgare, pertanto rimanete sintonizzati con noi per tutti i dettagli che arriveranno prossimamente.

Fonte: BBC

Commenti