Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

GTA 6 avrebbe subito un reboot totale dello sviluppo durante l'uscita di Red Dead Redemption 2

Nuovi rumor su GTA 6.

Grand Theft Auto è attualmente uno dei franchise più importanti nell'industria dei videogiochi, con l'apice del successo raggiunto con GTA V. Il titolo ha recentemente ricevuto una nuova versione rimasterizzata per le console next-gen e continui aggiornamenti per la sua controparte GTA Online.

Grazie a questo successo, è del tutto naturale che un gran numero di utenti stia aspettando da tempo un sesto capitolo. Ebbene, come sappiamo qualche mese fa Rockstar ha annunciato ufficialmente di essere al lavoro su GTA 6. Tuttavia, secondo le ultime indiscrezioni, il gioco avrebbe subito una battuta d'arresto che ne avrebbe rinviato il lancio.

L'indiscrezione proviene dall'insider Tez2 il quale ha affermato che il sesto capitolo è in lavorazione da un po' di tempo, ma che lo sviluppo è stato fatto ripartire da zero subito dopo il lancio di Red Dead Redemption 2. L'insider non ha fornito un motivo specifico per cui lo sviluppo ha subito un reboot, ma ciò potrebbe essere dovuto alla grande dimensione del titolo e ad una tecnologia innovativa.

Nei giorni scorsi GTA 6 è stato vittima di numerosi leak, con video e dettagili sul gioco condivisi sui vari forum e social. Rockstar e Take-Two dopo diverso tempo hanno confermato la fuga di notizie e hanno provveduto alla cancellazione.

Fonte: ComicBook

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti