Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Elden Ring e la curiosa disavventura di EBGames, costretto a eliminare tutti gli stand promozionali

Ecco perché gli sviluppatori di Elden Ring hanno ordinato l'eliminazione degli stand.

Stando a quanto condiviso da Lance McDonald su Twitter, il rivenditore della Nuova Zelanda EBGames è stato costretto a eliminare gli stand promozionali di Elden Ring.

La catena ha ricevuto l'ordine di rimuovere gli stand da Bandai Namco, ma come mai si è arrivati a questa decisione?

Ebbene, la risposta è abbastanza semplice. Sugli stand del rivenditore compariva il nome del creatore del gioco, Hidetaka Miyazaki, scritto in modo sbagliato.

Nel tweet di Lance McDonald, sono visibili gli stand promozionali della catena con sopra scritto "un nuovo mondo creato da Hidetaki Miyazaka e da Geoge R.R. Martin". Il rivenditore non si è accorto che "Hidetaki Miyazaka" è il nome del creatore di Elden Ring scritto in modo errato.

Anche se questi stand sono "sbagliati" e dovranno essere eliminati, probabilmente diventeranno un pezzo da collezione e non sarebbe sorprendente vederli in vendita su siti come eBay.

Nel frattempo, vi ricordiamo che Elden Ring verrà lanciato il 25 febbraio 2022 per PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.

Fonte: Twitter.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli