Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Elden Ring avrà nemici e situazioni 'folli' e se lo dice Miyazaki...preparatevi

In Elden Ring però, potrete evitare molti di loro.

Il 25 febbraio arriverà Elden Ring, e lo scriviamo subito per i più distratti di voi. Il videogioco più atteso negli ultimi due anni sta per arrivare, rappresentando il culmine di tutto il lavoro di Hidetaka Miyazaki e From Software. Per la gioia dei masochisti dunque, l'intero Interregno presenterà moltissime difficoltà ma vista la natura del titolo, l'approccio sarà completamente diverso dal solito.

Elden Ring è infatti un open world e come tale, dà la possibilità di evitare zone pericolose se non necessarie. Nuovi dettagli in tal senso arrivano da un libro pubblicato oggi in Giappone, dal titolo The Overture of Elden Ring, contenente anche una lunga intervista a Miyazaki. Questo nuovo approccio alle disavventure, consentirà di sentirsi meno bloccati nella progressione, ma visto che certi boss saranno facoltativi, preparatevi a scontri decisamente folli.

Anche le fasi esplorative saranno molto diverse da quanto proposto dai souls o Bloodborne, puntando tutto sul senso di libertà ma senza spingere il giocatore al completismo al 100%. Ci si deve godere il viaggio in qualche modo, un'avventura mastodontica che comunque, verrà rigiocata innumerevoli volte.

Fonte: wccftech.com

A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti