Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Elden Ring ha una quest rimossa in cui uno dei primi NPC si lega a uno dei più grandi misteri del gioco

I dataminer si tuffano nei file di Elden Ring.

Elden Ring è pieno di segreti, sia a livello ambientale che per quanto riguarda i personaggi: i file di gioco interni di FromSoftware nascondono anche cose che la community ha trovato nel tempo dal suo lancio. Ora, il famoso dataminer Sekiro Dubi ha scoperto una nuova missione cancellata legata al mercante Kalé.

Il mercante è un NPC che non ha missioni associate. È semplicemente un personaggio che ci vende oggetti a Sepolcride. Possiamo parlare con lui, scoprire un po' del suo passato e persino seguire i suoi consigli per incontrare Blaidd, il mezzo lupo...Ma non ha una catena di missioni, dato che non si muove nemmeno dal luogo in cui appare per la prima volta, all'inizio del gioco.

Tuttavia, Sekiro Dubi ha scoperto attraverso il datamining che questo NPC aveva una sua missione non presente nella versione finale di Elden Ring. È curioso, poiché si tratta di una serie di missioni con cambi di posizione e persino linee di dialogo completamente doppiate. Tuttavia, FromSoftware ha deciso di non introdurla nel gioco finale. È ora, grazie a questo datamine possiamo scoprire qualcosa in più sul Kalé.

Vi ricordiamo che Elden Ring è disponibile su PC e console: se vi trovate in difficoltà potete sempre dare uno sguardo alla nostra guida completa.

Fonte: PC Gamer

Commenti