Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

F1 22 non avrà modalità storia ma potrebbe tornare in futuro

Niente Breaking Point quest'anno.

F1 2021 è stato un crocevia per Codemasters, da sempre molto attanta alla narrazione all'intero dei suoi racing game sin da Toca Race Drive. Braking Point è stata però un esperienza diversa, mutuata dal successo della serie Netflix Formula 1: Drive to Survive e che ha spinto alla creazione di Drive to Glory in Grid Legends.

Ci si aspettava un ritorno in qualche modo di questa modalità anche in F1 22, ma non sarà così. A detta del creative director Lee Mather infatti, il nuovo capitolo non avrà modalità narrative ma in futuro, potrebbero tornare:

"Abbiamo visto un notevole successo della modalità storia Breaking Point in F1 2021, sia per quanto riguarda gli utenti nuovi che gli appassionati, dunque siamo vicini a questa modalità. "Tuttavia, non è parte dei nostri piani nell'immediato futuro a causa del nostro ciclo di sviluppo di due anni per i nostri team interni. Ma siate sicuri che tornerà in futuro".

Questo è quello che arriva dall'intervista rilasciata a GamingBolt, ma come avrete potuto leggere, non vi sono tempistiche precise a riguardo. F1 22 è sicuramente un titolo più complesso da sviluppare visto il drastico cambio regolamentare che ha visto il ritorno dell'"effetto suolo", il che ha sicuramente stravolta la routine di sviluppo. Ulteriori notizie arriveranno sicuramente nelle prossime settimane.

Fonte: GamingBolt

Commenti