Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

FIFA ed EA si separano e la società sembra stia licenziando circa 100 dipendenti

Sarebbero gli addetti all'assistenza clienti di FIFA.

Electronic Arts sta licenziando diverso personale del servizio clienti nel suo ufficio di Austin secondo un report. Una fonte a conoscenza della decisione ha dichiarato che potrebbero essere interessati fino a 100 dipendenti, molti dei quali hanno lavorato come servizio consumatori su FIFA 22.

In futuro, questo lavoro verrà appaltato ad altre società esterne, una mossa che avverrebbe dopo che l'editore di videogiochi ha recentemente annunciato che abbandonerà la licenza FIFA e rinominerà la sua popolare serie calcistica EA Sports FC a partire dal 2023.

Il lavoro svolto da questi dipendenti in sostanza vedeva l'invio di e-mail, chat e supporto telefonico per i giocatori che riscontravano problemi in giochi come FIFA 22, tra cui i problemi con le microtransazioni e così via. La fonte ha affermato che questa decisione è arrivata dopo i ripetuti reclami da parte del personale di EA Austin e Galway dopo gli aumenti in busta paga insufficienti costituiti da un minimo di $ 0,10 all'ora. EA ha registrato un altro trimestre redditizio la scorsa settimana, grazie in gran parte a servizi live come FIFA e altri giochi sportivi.

"I cambiamenti nella nostra funzione di assistenza clienti non sono legati a nessun franchise di gioco, né sono collegati al nostro annuncio di EA SPORTS FC della scorsa settimana", ha dichiarato un rappresentante di EA. “La funzione di assistenza clienti supporta un'ampia gamma di domande dei giocatori relative ai nostri titoli di gioco, alla tecnologia, tra cui Origin o il nostro servizio di abbonamento EA Play".

Sempre secondo quanto riportato dalla dichiarazione, stanno per essere creati 10 nuovi posti di lavoro per l'assistenza clienti sui giochi mobile, a cui i dipendenti licenziati possono fare domanda.

Fonte: DoubleXP

Commenti