Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Final Fantasy VII Rebirth: 'lo sviluppo sta procedendo a un ritmo sorprendentemente veloce'

Di questi tempi sembra un miracolo.

L'annuncio di Final Fantasy VII Rebirth ha creato un enorme clamore tra i fan della serie, sicuramente atteso ma forse non così presto. Oltre alla notizia ufficiale che questa riedizione sarà effettivamente una trilogia, c'è grande curiosità nel vedere come procederà la narrazione dopo il brusco cambio di rotta avvenuto nel finale del primo Remake.

Oltre alla curiosità non si può nemmeno nascondere un certo grado di preoccupazione ma almeno dal punto di vista dello sviluppo sembra che possiamo stare tranquilli. Ad affermarlo, tramite un messaggio via Twitter, è lo stesso Yoshinori Kitase, sorpreso nel poter confermare che i lavori stiano procedendo a gonfie vele, una situazione molto rara nel mondo dei tripla A. Riferendosi ai tre anni di distanza dal primo capitolo, dice infatti:

"Tre anni possono sembrare lunghi a tutti i fan che aspettano con impazienza il prossimo gioco, ma vogliamo vivere la migliore esperienza possibile e rassicurare tutti sul fatto che lo sviluppo sta procedendo a un ritmo sorprendentemente veloce per un titolo HD su larga scala".

Questa velocità deriva anche da un nuovo modello di sviluppo concepito da Square-Enix, confermato dal creative director Tetsuya Nomura, per cui, anche lo sviluppo del terzo episodio dovrebbe essere abbastanza rapido.

Fonte: GamingBolt

A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti