Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

God of War Ragnarok rischia il rinvio? Per Jason Schreier nessuna data di uscita è scolpita nella pietra

I fan dopo il rinvio di Starfield sono preoccupati per God of War Ragnarok.

E' notizia di qualche giorno fa che Starfield e RedFall, sono stati rinviati. Starfield di Bethesda era programmato per uscire l'11 novembre, data che Todd Howard in precedenza aveva detto 'essere scolpita sulla pietra'.

Ebbene, così non è stato e ora i fan videoludici si stanno chiedendo se anche altri giochi entreranno a far parte di quella lunga lista di titoli rinviati al prossimo anno. Uno tra questi è ovviamente God of War Ragnarok.

Attraverso i social alcuni giocatori hanno chiesto a Jason Schreier anche il nuovo capitolo in sviluppo presso Sony Santa Monica subirà la stessa sorte di Starfield. A tal proposito Schreier ha dichiarato: "Nessuno dovrebbe essere sicuro delle date di uscita dei videogiochi fino a una settimana prima della loro distribuzione".

Un altro utente tuttavia ha fatto notare a Schreier che lui stesso un mese e mezzo fa aveva dichiarato con certezza che il gioco sarebbe uscito quest'anno. "Qualcuno aveva chiesto se si pensava che God of War sarebbe stato posticipato al 2023. Ho detto 'No'. Continuo a pensare che non verrà rinviato" ha precisato il giornalista. "Ma è molto diverso da me che dico 'Il gioco uscirà quest'anno'. Lo sviluppo dei giochi è troppo turbolento e non posso fare affermazioni del genere".

Nella situazione attuale, con la pandemia che ha costretto al lavoro da casa moltissimi studi di sviluppo, diversi giochi hanno subito un rinvio al prossimo anno. Per adesso, come del resto aveva già ribadito uno sviluppatore, l'uscita di God of War Ragnarok è prevista per il 2022. Staremo a vedere.

Commenti