Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nintendo ha generato quasi $60 miliardi di entrate dall'uscita di Switch, dettagli di vendite hardware e software

Ben 60 miliardi per Nintendo in meno di cinque anni.

Nintendo ha generato quasi 60 miliardi di dollari quanto a profitti sin dal rilascio di Nintendo Switch, comprendendo sia software che hardware, in meno di cinque anni.

Secondo delle statistiche proposte della stessa Nintendo, si nota che la compagnia ha ricavato più dalle vendite hardware che delle vendite software, in paragone: si tratta del 55%, che compone 33,16 miliardi di dollari ricavati dalla vendita dei vari modelli di Switch, 3DS e Wii U, contro il 45%, i restanti 26,63 miliardi del taglio sulla vendita dei giochi. Bisogna però necessariamente far notare che le vendite di 3DS e Wii U sono in un numero significativamente minore.

In particolare:

  • 59,8 miliardi di dollari guadagnati in totale tra hardware e software;
  • Hardware - 33,16 miliardi di dollari, 55%;
  • Software - 26,63 miliardi di dollari, 45%;
  • Nintendo Switch ha venduto più di 100 milioni di unità;
  • Nintendo ha venduto oltre 766,41 milioni di giochi per Switch;
  • Switch Base ha venduto 81,68 milioni di pezzi, Switch Lite 17,87 milioni e Switch OLED 3,99 milioni.

Attualmente Nintendo sta vivendo un periodo estremamente redditizio, secondo solo al 2020, anno in cui si è vista una spesa record in videogiochi dovuta anche alla pandemia. Switch va talmente tanto bene che di recente è stata definita solo a "metà del suo ciclo vitale", e ci sarà un rinnovamento solo quando si riuscirà ad offrire una nuova esperienza.

Fonte: Tweaktown

Commenti