Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Starfield rinviato...e Scorn? Gli sviluppatori rassicurano i fan

Scorn non subirà rinvii.

Ogni volta che un'azienda annuncia un rinvio per un videogioco tanto atteso, il pubblico inizia a preoccuparsi per altri titoli nella propria lista dei desideri. È il caso di Scorn, un'avventura horror in prima persona per PC e Xbox Series X/S: fortunatamente gli sviluppatori hanno voluto rassicurare i giocatori affermando che lo sviluppo procede come previsto.

Con un breve messaggio sui social, i responsabili di Scorn hanno risposto di essere ancora sulla buona strada per poter lanciare il videogioco questo ottobre, rifiutando, almeno per ora, di subire una sorte simile a quella annunciata ieri di Starfield.

Scorn è un gioco di avventura horror in prima persona progettato sulla premessa di offrire un mondo sconosciuto, in cui i giocatori dovranno esplorare un mondo di incubi in cui ogni luogo ha la sua storia, enigmi e personaggi.

Oltre a Starfield ricordiamo che anche il gioco di Arkane, Redfall, ha subito la stessa sorte dell'RPG di Bethesda.

Commenti