Skip to main content
Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

The Witcher si allarga con una nuova trilogia annunciata da CD Projekt Red, ma non è finita qui!

Il nuovo The Witcher è uno e trino.

La riscossa di CD Projekt RED è infine arrivata, sperando che la lezione imparata con Cyberpunk 2077 abbia rimesso in carreggiata l'intero team di sviluppo. Oltre a nuovo progetto su Cyberpunk e una nuova IP, il team polacco non poteva che ampliare anche The Witcher, che avrà un nuovo capitolo già annunciato con nome in codice Polaris.

Questo però è solo l'inizio perché il nuovo The Witcher sarà accompagnato da altri due sequel, diventando così una trilogia vera e propria che si concluderà entro i sei anni successivi all'uscita di Polaris. Si tratta di produzioni su larga scala che utilizzeranno quanto fatto per il primo capitolo, ma CD Projekt RED non raddoppia, anzi.

The Witcher infatti vedrà un nuovo capitolo sviluppato però da The Molasses Flood, team di Boston acquisito l'anno scorso da CD Projekt. Sirius è già in pre-produzione e si tratterà di un'avventura ad ampio raggio e maggiormente aperta al pubblico, con elementi multiplayer.

Tutte queste produzioni sono sviluppate tramite Unreal Engine 5, come del resto anche Canis Majoris, altro nome in codice che sta per un altro The Witcher, un'altra produzione principale del franchise a cui sta lavorando un team esterno, a quanto pare accuratamente selezionati dalla casa madre per lavorare su questo progetto.

Dopo quanto accaduto con Cyberpunk 2077, leggere di questo "all-in" di CD Projekt potrebbe preoccupare, ma solo il tempo ci dirà se tutto andrà in porto come si deve.

Guarda su YouTube

Fonte: GameWatcher

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

The Witcher 4

PS5, Xbox Series X/S, PC

Related topics
A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti