Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

L'ex producer di Death Stranding, Ken Imaizumi, si unisce a Tencent dopo l'addio a Kojima Productions

Un veterano per il colosso cinese.

Lo scorso novembre 2019, vi avevamo riportato che Ken Imaizumi, noto personaggio di Kojima Productions e suo fondatore insieme a Hideo Kojima, aveva abbandonato lo studio a seguito di ipotetiche divergenze di idee con gli altri director.

Egli è stato uno dei producer di Death Stranding, oltre ad essere una figura chiave nei titoli Metal Gear durante il suo periodo in Konami. Dopo aver abbandonato la compagnia, fondò Kojima Productions e divenne uno dei volti del nuovo studio. Per questo motivo, le sue dimissioni furono una sorpresa per molte persone, soprattutto considerando che nessuno ne volle spiegare il perché.

Oggi, a distanza di qualche mese, abbiamo saputo che Imaizumi è stato assunto in Tencent, per la precisione nella divisione europea con sede in Amsterdam, focalizzata nell'espansione della società nei territori locali.

Trattandosi di una delle compagnie cinesi più grandi del mondo, con investimenti in oltre 800 compagnie diverse, incluse aziende videoludiche come Epic Games e Activision Blizzard, si tratta di un'ottima opportunità per Imaizumi.

Cosa ne pensate? Vi siete fatti qualche teoria sull'uscita di Imaizumi da Kojima Proudctions?

Fonte: VideoGamesChronicle

A proposito dell'autore

Marcello Ruina

Contributor

Commenti